top of page
  • Immagine del redattoreSilvio Mancinelli

Juventus- Bologna


Già la maglia, la quarta, era brutta e poteva essere un presagio per il risultato finale. Ma questo punto guadagnato (la partita è finita 1 a 1 ) è un punto conquistato in quanto la squadra ha giocato male. Questo sicuramente non ha sorpreso i tifosi. La stagione è cominciata male e ora Allegri si ritrova senza tanti giocatori soprattutto dalla metà campo in su. Forse si recriminerà sui due pali e il rigore, almeno a detta di Marelli, non concesso, ma se non fosse stato per Medel, al pareggio non ci si sarebbe arrivato. Allegri è venuto a Torino a ricostruire una squadra in difficoltà con giocatori non degni di questa maglia, come Kean, come Rabiot. Noi tifosi speriamo nel quarto posto e nell'avere un pò di culo nella finale di coppa. Considerando che le squadre a causa del Covid si trovano economicamente in difficoltà, si spera che, non solo per la Juventus , ci sia una visione più oculata nella scelta dei giocatori, puntando su giovani a prescindere dalla nazionalità . Quindi per questo non noi juventini non ci arrabbiamo in questa stagione: il quarto posto è un miracolo. L'anno prossimo sarà diverso. Diversità che deve riguardare anche la dirigenza per la quale serve un direttore sportivo che conosca i giocatori e non gente come Nedved o Arrivabene che non sanno cosa significa essere dirigente della Juventus.

11 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page