top of page
  • Immagine del redattoreSilvio Mancinelli

Gli eventi non eventi di Sulmona


Una estate da pazzi quella sulmonese. Ricordo che ci si lamentava negli anni scorsi per il fatto che non si faceva nulla in città, quest'anno l'estate comincia peggio. Tanti eventi annullati così non credo fosse mai successo.

Di Povia si è scritto tanto, ma in realtà perchè il concerto è stato annullato non è ancora chiaro. Il cantante se le è presa con il comune che in realtà non ha avuto rapporti giuridici con lui. Bisogna ancora capire il perchè. Per quanto mi riguarda, con la platea di cantanti disponibili, sono contento che Povia non venga a suonare qui. Prima di tutto perchè l'ultima canzone è del 2009. Ne ha solo tre conosciute. Ma è soprattutto l'aspetto "politico" che rende Povia indigesto e se si fanno certe dichiarazioni è ovvio che ti prendi le conseguenze.

Secondo il mio parere non è la questione "Povia" quella più importante. Ci sono Tiello stretto, saldi in corso e passar l'acqua.

"Tiello stretto" è stata una buona manifestazione e fatta bene e quest'anno avrebbe raddoppiato l'evento, giugno e agosto. La manifestazione è saltata perchè il presidente è cambiato e non si fa in tempo ad eleggere quello nuovo per firmare i contratti.

Per "saldi in corso", la manifestazione è saltata per problemi organizzativi.

L'ultima manifestazione proprio autoctona è saltata per mancata adesione. Per tutte e tre il comune aveva disposto dei fondi, ha impegnato i giorni magari dovendo dire no ad altri e i cittadini non hanno più cose da fare se non ripiegare nelle cose fatte dai borghi o nei paesi limitrofi.

Mi chiedo come sia possibile che nel 2023 succedano queste cose, e come è possibile che non si prendano precauzioni perchè solo il tempo può essere l'elemento che giustifica l'annullamento di un evento. Questa si chiama pressapochezza nel gestire l'estate di una città che si ritiene turistica.

L'estate in questi anni si sta costruendo bene tra musica, eventi storici e mostre di qualità ma bisogna puntare su chi fa di questa cosa, il turismo, una professione, perchè organizzare un evento deve creare anche lavoro e non divertimento .


8 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page