top of page
  • Immagine del redattoreSilvio Mancinelli

Ciao Giorgio


Ha cominciato giocando a sinistra e poi è diventato il leader di una difesa della quale, soprattutto con Barzagli e Bonucci, ci si ricorderà nella storia del calcio. Certo non si può dire che Chiellini sia un giocatore elegante ed anzi, alle volte, il suo piede poco raffinato ha creato alcuni imbarazzi, però ha seguito la squadra in B, ha creduto nella Juventus per dieci anni indimenticabili nei quali ha vinto sempre qualcosa. Gli è mancato il trofeo internazionale ma poi è riuscito a rifarsi con gli Europei. Peccato per le due finali, soprattutto quella persa con il Real Madrid. Sono convinto che la prima Juve di Conte avrebbe potuto vincere l'Europa League. Credo che lui rimarrà l'ultimo difensore marcatore, considerando che ora i difensori non seguono più l'uomo. Fa parte di quella razza fatta da Cannavaro, Ferrara o Vierchowood, lo zar, uno che a 40 ha vinto l'ultima Champions della Juventus . Chiellini e Del Piero sono i simboli più recenti per noi tifosi e, secondo il mio parere, devono far parte della nuova dirigenza dei bianconeri, mandando via Arrivabene e soprattutto  Nedved che è stato un grande campione, ma un conto è dare due calci al pallone, un conto è fare il dirigente a Torino. Mi dispiacerà non vederlo con i nostri colori il prossimo anno.



15 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page