top of page
  • Immagine del redattoreSilvio Mancinelli

Che succede alla Nazionale?


La sconfitta 5 a 2 con la Germania non era prevista. La sconfitta si, considerando chi ha giocato tra i tedeschi, ma forse non con questa forbice. Ma come Mancini sono ottimista perchè va vista la cosa in maniera prospettica. Il Ct non ha paura di mettere in squadra ragazzi che non trovano spazio in serie A, campionato sempre più declassato che vince un torneo internazionale ogni 20 anni. In queste partite sta facendo esperimenti per arrivare a settembre con il rientro di alcuni BIG e di altri giocatori che potrebbero diventare più importanti se pensiamo che Scamacca potrebbe andare al PSG. Alcuni giocatori under 21, Miretti, Scalvini e Gnonto e altri di esperienza possono far crescere questa squadra. Ovviamente gli italiani sono rimasti ai tempi di Gesù e Barabba perchè cercano sempre un capro espiatorio e nel calcio l'allenatore è sempre il colpevole. Quello che spero io è che, non girando tanti soldi, accanto al nuovo straniero di turno, le squadre italiane peschino nelle primavere, nella serie cadetta e dell'under 23. Per cui calma e sangue freddo.  

10 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page