top of page
  • Immagine del redattoreSilvio Mancinelli

Ricordiamo Ubaldo Grossi


Senza volume al TG5 ho visto questa immagine. Ho riconosciuto Ubaldo Grossi. Ubaldo Grossi era stato un soldato del regio esercito, reduce dagli scontri per la difesa della Capitale a Porta San Paolo. Dopo quell’ultimo disperato tentativo, con un viaggio difficile, affrontato interamente a piedi, era rientrato a Sulmona. Vivendo alla macchia nel corso dell’autunno e dell’inverno del 1944, aveva aderito alle bande di ribelli operanti nella valle del Sagittario. Fu perciò tra i primissimi, all’arrivo della banda della Maiella a Sulmona , ad arruolarsi per continuare a combattere contro i nazi-fascisti. Il suo nome, rispetto ad altri, viene poco ricordato e non capisco il perché. Come altri ha combattuto per noi e credo che una via gli vada intestata.

7 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Auguri

Opmerkingen


bottom of page