top of page
  • Immagine del redattoreSilvio Mancinelli

La solidarietà per l'ospedale


Già conoscevo Vincenzo Bisestile, Presidente della associazione "Un giorno insieme", ma vederlo all'opera è bello, perchè aldilà delle scelte musicali che fa, cerca di coniugare gli spettacoli alla solidarietà. Con lo spettacolo, per esempio, di Filippo Graziani, ha presentato il nuovo ecografo acquistato grazie alla raccolta fondi. Questo va bene, perchè ora c'è una macchina in più che più aiutare i pazienti. Quello che non va è una altra cosa: perchè la Regione e lo Stato non riescono a sopperire alle richieste della comunità ? In fin dei conti noi paghiamo le tasse, cioè una parte paga le tasse, gli altri evadono, e con queste tasse si dovrebbero pagare queste cose. Invece no, c'è bisogno di un Bisestile che deve adoperarsi per fare regali, chiaramente ben accetti. Capite che è un sistema che non va? Sulmona è abituata a fare la propria parte perchè anche il gioiello del nostro Teatro è stato costruito con la volontà della comunità ma non si può accettare che i buchi della sanità vengano coperti dalla colletta promossa da bravi uomini.

9 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Σχόλια


bottom of page