top of page
  • Immagine del redattoreSilvio Mancinelli

La playlist della Polveriera niente e' come sembra


Ad agosto del 2021 cominciava l'avventura di un professore di Musica che a Sulmona non faceva suonare il flauto ma raccontava ai suoi studenti le canzoni di #BobMarley e di #elliotsmith ma anche di #Ghali e #liberato .La sua scuola era il Liceo Classico di Sulmona. Si trovò in mezzo a un rapimento, a gente con i superpoteri e una città. Sulmona, che ospitava una rete di segretezza ad alti livelli. Ora lo ritroviamo in una altra avventura, ben più lunga rispetto alla presente ( sono più di 260 pagine come mi aveva suggerito il buon Stefano Solventi). E' un fantasy spionistico che però ha una colonna sonora dietro e per chi è, interessato al libro, può raccogliere su YouTube oppure ascoltare direttamente nella playlist di Spotify e ascoltare prima che il libro venga pubblicato.

La tracklist

1) Maledette Malelingue - Ivan Graziani

2)Sui giovani d'oggi ci scatarro su - Afterhours

3)Nove Maggio - Liberato

4) A girl like you - Edwin Collins

5) Redemption song - Bob Marley

6) Hotel Supramonte - Fabrizio De Andrè

7)La riviera - Umberto Palazzo

8) Cara Italia - Ghali

9)Soldi - Mahmood

10) Who wants to live forever - Queen

11) Futura - Lucio Dalla

12) Teartrop - Massive Attack

13) Nuotando nell'aria - Marlene Kuntz

14)Dio è morto - Nomadi

15) Agnese - Ivan Graziani

16)Povera patria - Franco Battiato

17)Impressioni di settembre - PFM

18)Can't male a sound -Elliot Smith

tutte queste canzoni sono citate sia nel giallo sia nel prologo (che è una mini storia sul commissario Lombardi) e fanno da colonna sonora alle storie. Vi piacerà? Spero di sì perchè si sta cercando di costruire qualcosa di composito e che non è la solita storia che leggete. #lapolverianienteècomesembra

5 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page