top of page
  • Immagine del redattoreSilvio Mancinelli

I Teoremi del Pd


Essendo io una persona pragmatica, prima di scrivere comunicati nei quali si pongono teoremi non verificati, farei fare il lavoro agli inquirenti. Un partito serio fa un comunicato nel quale si solidarizza con la povera vittima e si spera di prendere il colpevole. In sintesi come ha scritto il buon Andrea Gerosolimo. Parlare di cattive gestioni e malaffare da parte delle amministrazioni comunali mi sembra un po' troppo. Federico, Di Masci, Ranalli e Casini non mi sembrano siano stati mai indagati e condannati per fatti di alcun tipo. L'unico che è stato condannato è stato Centofanti ed anche su questa condanna molti tecnici hanno avuto dei dubbi. Si mette insieme il Morrone ( 3 anni fa e senza indagati), l' intimidazione ad un giornalista e i fatti del Cogesa, come se fossimo in un film di Montalbano. Pure i furbetti del cartellino, che pareva essere una associazione a delinquere, è finita a con pochi condannati. Banalmente qui c'è stato un tizio che si è incazzato perché ha perso la causa contro un bravo avvocato. Magari pure l'intimidazione del giornalista potrebbe avere la stessa valenza, io non lo so, ma spero che gli inquirenti facciano luce anche in quel caso e negli altri. Spero che il PD faccia luce con denunce pubbliche su chi ci amministra malamente perché noi cittadini abbiamo il diritto di sapere.

10 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Auguri

Comentários


bottom of page