top of page
  • Immagine del redattoreSilvio Mancinelli

Due chiacchiere con Elena Pantaleo e l'armocromia


Conosco Elena dai tempi delle medie. In comune abbiamo avuto sempre la passione della musica rock. Elena fa la restauratrice ma ora si è "inventata" a Sulmona una professione diversa che andiamo a raccontare.

Cos’è l’ARMOCROMIA?

E’ il primo step di una consulenza d’immagine, grazie all’analisi cromatica del viso è possibile trovare la palette di colori ideale che ci valorizza. Aiuta nella scelta di abiti e accessori, ma non solo, anche del make up e la colorazione dei capelli. Piacersi è importante, ci aiuta ad affrontare la quotidianità con la necessaria leggerezza.

Si tratta di una disciplina che ha come oggetto lo studio del colore finalizzato alla valorizzazione dell’immagine (ed in particolare del viso) delle persone. Il cosiddetto “test dei colori” permette infatti di determinare un insieme o gruppo di colori, chiamato palette, accomunati da alcune caratteristiche, che permettono di far apparire il volto del soggetto al meglio, e quindi più disteso, più “sano”, più omogeneo e meglio definito.

Ogni palette comprende tutti i colori, ma con caratteristiche personalizzate per ogni persona.

Il suo scopo è quello di valorizzare il proprio aspetto senza particolari artifici, semplicemente scegliendo i colori più adatti all’individuo, e non secondo le più generiche mode del momento o i canoni imposti dalla società!

Come ti è venuta questa passione che poi è diventata un lavoro?

Attraverso uno studio appassionato e mirato presso una delle più importanti scuole d'Italia sono diventata consulente di immagine riscoprendo l’amore per i colori e rafforzando la mia passione per il bello e l’armonia. Conclusa la formazione non vedevo l’ora di mettere in pratica con i miei clienti quello che avevo imparato.

Il risultato è stato sorprendente, ora sono loro a inviarmi foto dei loro look cosiddetti “in palette” per mostrarmi come finalmente si sentano valorizzate. Questo è quello che mi stimola!

Il tuo background formativo è caratterizzato da studi importanti sul restauro. L ‘Armocromia ha delle affinità con il restauro?

E’ proprio grazie ai miei studi sul restauro di opere lignee che mi sono interessata al mondo dell’armocromia. Lo studio e la scelta dei colori sono fasi fondamentali nel processo di restauro: tanto nel processo di ripristino del manufatto quanto in funzione della sua futura collocazione negli ambienti.

Il colore va dunque studiato ed analizzato allo stesso modo in cui avviene sul viso delle persone. L’Armocromia di fatto è un punto incontro tra il restauro delle opere lignee e la consulenza d’immagine, il passo è stato più breve di quanto si possa pensare, subito mi sono sentita a mio agio.

Pensi di implementare le tue competenze di consulente d’immagine?

Certamente! Da parte di chi offre questo servizio è richiesto un continuo approfondimento ed aggiornamento in più ambiti.

Quello dell’armocromia è caratterizzato da continue novità riguardanti il mondo dei colori, dei materiali o dei kit da utilizzare durante la consulenza per rendere ancora più efficace la scelta e l’utilizzo dei colori.

Ho partecipato da poco ad un corso di bridal stylist una innovativa figura professionale che si occupa di seguire la sposa in tutte le fasi della scelta dell’abito: l’armocromia , le forme del corpo, ed infine la scelta dello stile del modello. Molto interessante.

Come nasce la figura della consulente d’immagine ?

Sul finire degli anni Trenta del secolo scorso ad Hollywood le costumiste, agli esordi del cinema a colori, avviano una ricerca specifica sulle palette di colore, per caratterizzare e valorizzare al meglio l’aspetto di attori e soprattutto attrici alle prese con le nuove pellicole.

Era dunque una consulenza di immagine riservata al mondo dello spettacolo, dopo molti anni finalmente è arrivata alla portata di tutti. Inizialmente temevo che questa parola, anche cosi difficile da pronunciare, potesse allontanare invece che catturare l’attenzione, ma una volta iniziato il mio lavoro sui social per spiegarne i vantaggi e l’utilità ho ottenuto grandi risultati che mi hanno permesso di creare collaborazioni su Pescara e Roma.

Ci sono inoltre persone interessate di ogni età che non rinunciano a continuare a trovare nuove strade per valorizzarsi. La maggior parte sono donne ma non sono mancate presenze maschili!

Silvio tu sei il prossimo!


C'è da dire che lei e mia moglie ancora non riescono a capire a quale stagione appartengo! A parte gli scherzi Elena vi aspetta su Instagram!





147 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page