top of page
  • Immagine del redattoreSilvio Mancinelli

Bebawinigi - Stupor



Bebawinigi è una artista che seguo con interesse da un po'. Finalmente è stato pubblicato “Stupor”, un suo nuovo album che mancava da un po' se non si conta l'ep “Mao”. Un disco senza giri di parole, bello, nel quale si ribadisce la versione sperimentale della artista, tra chitarre taglienti, l'uso della voce non solo come canto nella versione classica, ma come vero e proprio strumento, fino a sonorità anche orientali e filastrocche. La sua interpretazione è ottima anche grazie al suo lavoro di attrice teatrale che fa diventare questo disco non solo un prodotto pieno di canzoni, ma di spettacolo di suoni, nel solco della sperimentazione che guarda a Alberto Nemo, Iosonouncane, ma anche a P.J.Harvey quando se ne esce fuori con quelle maledette chitarre. Gran lavoro, speriamo che non venga sottovalutato.

Tracklist

  1. Ayahoo!

  2. Mr.Fat

  3. Go Back

  4. Krisis

  5. Yeah!

  6. Space

  7. Giù dal cielo

  8. Guada in alto

  9. The call of the deep

  10. Camomilla

  11. Zichi

  12. In the hall of the mountain king



45 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

コメント


bottom of page