top of page
  • Immagine del redattoreSilvio Mancinelli

Gli alberi e i danni alla città


Quando leggo che si portano i bambini d'estate sotto gli alberi per rinfrescarsi dalla calura, mi chiedo se sono stati portati mai sotto questi alberi. Mi chiedo anche se si sia mai portato un disabile in carrozzina per il viale della stazione. Casi diversi ma accomunati da ignoranza nello scegliere una pianta da mettere in città, nella mancanza di risorse per la cura e il mantenimento, mancanza di considerazioni delle barriere naturali per i disabili. Quando fu di piazza Carmine, facendo un giro su Google ho trovato proteste solo dell'opposizione perché tutti i motivi sono buoni per avere piú consenso. Stessa cosa per gli alberi tagliati presso la circonvallazione. Ora la protesta é cavalcata anche da chi ha fatto l'assessore. Il motivo é semplicemente una sua possibile candidatura a sindaco ovviamente in un un'imminente futuro. Chi fa l'assessore o il sindaco non solo deve avere uno sguardo su quello che una cittá deve diventare ma deve farci credere pure i cittadini che sono il motore. A queste piccole campagne non ci crede nessuno.

Da Fanpage: i danni degli alberi a Roma

6 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page