top of page
  • Immagine del redattoreSilvio Mancinelli

The Sinner


Devo dire che Bill Pullman tra gli attori non è il mio preferito ma poi ho visto la serie su Netflix nella quale interpreta questo poliziotto particolare. Un grande intuito ma però è attirato sempre dal lato oscuro delle cose, un pò come Ulisse che nel suo viaggio di ritorno ad Itaca si fa seguire dalla sua curiosità. Il protagonista non è un uomo giusto ma è un umano con le sue debolezze e i traumi mai affrontati. In tutto questo in tre stagioni risolve dei casi scottanti e non sempre sono considerati seguendo lo stesso canovaccio e questo è un bene. Un pò come in Gomorra,il protagonista è quello che è: un agente che fa errori e che nella terza serie si mette a livello dell'assassino o considerato tale per indagare e cercare una confessione. La vita è questa.




5 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page