top of page
  • Immagine del redattoreSilvio Mancinelli

Stranger Things


Se la terza serie mi aveva un pò annoiato, la quarta stagione di Stranger Things regala veramente tante sorprese. La storia va avanti parallelamente seguendo quattro gruppi di persone che si rincontrano solo alla fine. Una quarta stagione senza trovate originali ma con tanti tributi all'horror anni 80, come il Kruger di Nightmare. Anche Kate Bush deve ringraziare l'aumento dei suoi ascolti graziea Netflix. Tante storie che si ricollegano alla fine e questo Sottosopra comincia ad avere un senso perchè con la numero 4 si scoprono tante cose. Questa serie è un gioiello e speriamo che la quinta e ultima stagione risponda alle aspettative.



6 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page