top of page
  • Immagine del redattoreSilvio Mancinelli

Serie A al giro di boa


La serie A si ferma per il Mondiale e quindi ora si possono fare un pò di resoconti. Ovviamente bisogna cominciare dal Napoli che ha vinto nuovamente. La squadra partenopea può solo perdere lo scudetto. Non sarebbe la prima volta, considerando che a Sarri successe così, con il recupero della Juventus . Questa ultima ormai ha certificato la ripresa, considerando le vittorie consecutive , la difesa che non prende gol e, complice gli infortuni, si è trovato giocatori importanti come Rabiot, Kean, Fagioli e Miretti. Mi permetto di dire che Fagioli è l'unico che fa girare il pallone tra tutti i centrocampisti di Allegri. La Lazio non è riuscita a finire in bellezza e qui forse si conferma che le riserve di Sarri non sono alla altezza di Immobile e Zaccagni. L'Inter e il Milan sono sempre lì, nonostante i rossoneri abbiano vinto in maniera dubbia, sono forse i principali avversari del Napoli. La Roma ha passato una brutta settimana dal derby , a Verona e Torino. Quello che preoccupa sono gli editti pubblici di Mourinho nei confronti dei propri giocatori. Comunque la Roma non può prescindere da Dybala. Pare invece che la B stia preparando l'accoglienza per la Sampdoria. Tra le squadre che lottano per non retrocedere , i blucerchiati sembrano quelli che hanno già buttato la spugna per terra. Stankovic non finirà il campionato.

Ora tutti a parlare dei Qatar e dei diritti negati ma nessuna Nazionale sembra considerare questo aspetto. Una sorpresa? Non credo, e basta vedere il documentario su Netflix su Fifa e leggere un libro di Bellinazzo.

8 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page