top of page
  • Immagine del redattoreSilvio Mancinelli

Roozalepres - Roozalepres



In tempi di Coronavirus ci vogliono album tosti, anche perchè a molti succede di dover rimanere a casa, e forse album del genere servono a saltare e sgranchirsi le gambe e distrarsi. Di chi sto parlando? Dei Roozalepres che per la Go Down ( e non poteva essere etichetta differente) partoriscono un disco punk rock che prende il nome dalla band. Canzoni tiratissime, sono dodici e raramente sforano i 3 minuti, come è tradizione per tutte le punk rock band dai Ramones in poi. Qui ci trovate i Rancid e gli Offrispring e se vogliamo anche i primi Nirvana, quelli più diretti e punk (“Whose Fault Is It? “). Un ottimo disco al quale non si può rinunciare, anche perchè, in questi anni di dub, di drum and bass, di cantautrici tristi e nostalgici cantanti che registrano nella loro stanza, ogni tanto bisogna inserire un disco del genere nel proprio stereo e alzare il volume. Questo perchè il punk non va descritto ma solo vissuto ed ascoltato. Bravi e bello anche il video di "Alien Television".


La tracklist


Rough’n’Roll

Rooze ‘Em All

Come And Go

Whose Fault Is It?

Anti-You

Down Below

Alien Television

Show

Black Magic Killer

Frankenstein Heart

Riding Cosmos

Mean Mean World

Coffin Nails

Tiger Fangs




8 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page