top of page
  • Immagine del redattoreSilvio Mancinelli

Remo Anzovino - Don't forget to fly


Compositore, pianista, performer, avvocato penalista Remo Anzovino ha da poco pubblicato il suo nuovo disco “Don't forget to fly”, un album fatto di dodici canzoni che segue il fortunato “Nocturne”. Artista importante e premiato per le sue colonne sonore, con questo album l'avvocato/musicista ribadisce il concetto del piano come protagonista indiscusso, segue un genere molto fortunato che parte dalla Europa del Nord e che ora orma ha superato l'area della nicchia per diventare un fenomeno pop. “Don't forget to fly” ha il senso di tornare alla immaginazione e non essere soggetti passivi, per dirla con le parole dell'artista: “L’uomo è progettato per volare, non deve soffocare i propri desideri. Viviamo in un momento storico in cui siamo bombardati dalle immagini. Con questo disco chiedo a chi ascolta di produrle invece di subirle, tornando a essere protagonisti della propria immaginazione”.


La tracklist


  1. The second life of Icarus

  2. Morning moon

  3. Air swimmer

  4. Sky flowers

  5. Dance of birds

  6. On a tightrope

  7. Between two clouds

  8. No gravity

  9. Line an angel

  10. Celestial trees

  11. Embrace of the sun

  12. Don't forget to fly



3 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page