top of page
  • Immagine del redattoreSilvio Mancinelli

Phill Reynolds - A Ride



"A Ride” è il quarto album da solista di Phill Reynolds, alias Silva Martino Cantele, originario della provincia di Vicenza. Amante dei Beach Boys, durante gli anni 90 appassionato soprattutto di punk californiano, Cantele si è fatto le ossa alla guida di vari gruppi post-hardcore e milita tuttora sia negli emo-punk Hearts Apart sia nei power pop Miss Chain & The Broken Heels. Nell'ultimo decennio il suo amore per la musica folk ha preso definitivamente il sopravvento. Come un Bruce Springsteen italiano Phil prende la chitarra acustica e racconta storie in un album composto da undici canzoni abbastanza brevi da risultare belle taglienti e dirette, pensando anche a Gran Lee Phillips. Asciutto, diretto ed essenziale, questo è “Ride”.


La tracklist

  1. This isn't me

  2. Man in a suitcase

  3. Run. Run away

  4. Dive bar oblivion

  5. A clockwork dream

  6. World on fire

  7. The call of the dark

  8. A glow beneath the abyss

  9. The fault is mine

  10. In the dark

  11. It rains



5 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Kommentare


bottom of page