top of page
  • Immagine del redattoreSilvio Mancinelli

Malakay - Monster cries solo in the heaven


“Monster cries solo in the heaven” è il primo disco del produttore sardo Malakay. Concepito durante il primo lockdown, parliamo di un album di 20 minuti circa che ci porta lontano dalle sonorità della scena rap italiana preferendo i riferimenti dell’hip hop americano. Spesso le basi italiane hanno poco immaginazione, a differenza dei colleghi stranieri i quali danno molto importanza all’arrangiamento oltre che ai testi. Infatti Malakay utilizza bei suoni che sfociano nell’R&B d’oltremanica. Nonostante non sia amante del rap va riconosciuto al produttore sardo di aver confezionato un ottimo lavoro sebbene i testi forse devono ancora trovare una certa maturazione di contenuto.

La tracklist

  1. 2thedarknback

  2. Millenium ghetto

  3. Monster cries solo in the heaven

  4. Fragile

  5. Peaceful presidential

  6. Coma

  7. Higher love

  8. Grazie



5 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page