top of page
  • Immagine del redattoreSilvio Mancinelli

Il metodo politico sbagliato parte dal Cimitero



Sul cimitero di Sulmona ho già fatto vari post. Le dichiarazioni riportate sui giornali da parte delsignor Casciani fanno comunque riflettere. Prima di tutto nel metodo: si fanno dichiarazioni a titolo personale perchè sulla chiusura del cimitero non c'è stata nessuna riunione della Giunta, nessuna proposta nel programma presentato al Comune né tantomeno nessuna dichiarazione del sindaco. E' la solita mania di protagonismo di qualcuno. Altro problema: non si può chiudere così e pensare (forse) di fare dei bandi per esternalizzare il servizio successivamente . Prima si fanno i bandi, si assumono dei dipendenti, si comprano le auto elettriche per il trasporto, si eliminano le barriere architettoniche e si fanno gli ascensori per salire al secondo piano. Il che porterebbe lavoro a tante persone. Invece Casciani pensa in solitudine a chiudere l'accesso a persone che possono arrivare solo ad una parte dei loro cari. E' il metodo sempre sbagliato, ma credo che l'importante per loro sia rimanere sui giornali per una giunta, per adesso, assente e che ancora non mette mano a nulla.

19 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comentarios


bottom of page