top of page
  • Immagine del redattoreSilvio Mancinelli

Gli economisti del Pd


La domanda di oggi è? Ma il #PD di Sulmona queste cose le scrive dopo lunghe riunioni oppure le scrive di getto, così la pagina rimane viva? Registriamo prima di tutto un fatto: il pd di Sulmona ha fatto suo il motto della #Lega : prima gli italiani, che ovviamente va convertito in #primaisulmonesi. Infatti Casciani la pensa, circa gli affidamenti delle nostre strutture, come l'ex sindaco di An, ora coordinatore della Lega. In pratica, in barba ad ogni legge, in barba a parole come trasparenza, concorrenza, meritocrazia e soprattutto guadagno per le casse comunali, secondo Casciani e Federico, le strutture vanno date ai sulmonesi, anche se offrono di meno, e magari fino ad adesso si sono distinti in altri settori. Nel bene o nel male, fino ad adesso si è avverato tutto il contrario di quello che dice il Pd. La piscina è stata data dopo una gara e dopo aver vinto un ricorso ad una società che fa già quello, dopo 30 anni, trovandosi una struttura che fino ad adesso ha ospitato tante persone senza manco avere la AGIBILITA'. Cosa sarebbe successo in caso di crollo? L'Aquila del 2009 non ha insegnato nulla? Dopo 30 anni il comune è riuscito a rimpossessarsi di una struttura occupata in maniera abusiva da un ristoratore. Credo che il Comune debba ancora riscuotere da altre persone dei soldi per l'uso di altre strutture per affitto o ristrutturazione. Mi chiedo, a questo punto, se il cinema #Pacifico, affidato a persone, non di Sulmona, ma di #pratolapeligna vada bene al Pd oppure dobbiamo cercare un sulmonese che si sobbarchi il peso di quella struttura. Seconda questione: Casciani e tutto il Pd è sicurissimo che questi pugliesi prenderanno questo posto, non cacceranno un euro, e lasceranno la struttura, senza pagare, quando io avrò 73 anni. Se Il pd è sicuro di questo, spero che dopo il comunicato sia andato dal magistrato a denunciare il fatto, abbiamo poi denunciato, non solo la società in questione, ma anche il sindaco, l'assessore competente, e il dirigente che ha curato la gara. Si delinea una associazione a delinquere bella e buona. Cosa molto cara al Pd, soprattutto dopo il loro comunicato sull'aggressione all'avvocato Colaiacovo. c'era la mafia dietro. Considerate le capriole di #Zingaretti sui 5S al governo e la richiesta di alleanze alle regionali, non mi meraviglerei di un governo PD-LEGA con queste premesse. Per un partito che non è riuscito a mettere nel consiglio comunale la sua bandierina, siamo arrivati alla frutta. Poi vi lamentate del fatto il perchè il buon Andrea Gersolimo vince le elezioni. Tranquilli continuerà a vincere perchè non c'è concorrenza!

6 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page