top of page
  • Immagine del redattoreSilvio Mancinelli

Gaze of Lisa - Sinonimi e contrari



Il rock è morto o comunque vive un momento di forte stasi, per cui quando devo ascoltare una band mi aspetto, non dico una rivoluzione, ma una personalizzazione del concetto di rock. Per questo i Gaze of Lisa con “Sinonimi e contrari” mi piacciono. Prima di tutto comunicano in italiano, nonostante il nome della band sia inglese, e poi, nonostante non siano rivoluzionari, riescono a personalizzare la loro musica. Il disco è composto da 12 tracce per 43 minuti leggermente più lungo rispetto alla media (forse un 15 minuti in più) ed molto variegato. Perchè, se è vero che ci sono influenze elettroniche come Apparat o l'ultimo Yorke, “Sinonimi e contrari” guarda alla musica in maniera più larga, perchè c'è l'elettropop alla Battiato, oppure anche un rock più ballabile. Forse sono un po' manieristici nella fase testuale, nella quale devono trovare una loro identità, ma è una band che vuole sperimentare e questo la rende migliore rispetto a quelle che fanno il loro compitino per piacere il pubblico.


La tracklist


  1. Il silenzio di Boka

  2. Bilancia

  3. Palindromo

  4. Divinamente

  5. X

  6. In uno spazio che fugge

  7. Io contro

  8. Logica

  9. La rivelazione di Boka

  10. Terapia

  11. Rimpianto

  12. La linea di Karman



15 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page