top of page
  • Immagine del redattoreSilvio Mancinelli

Death Mantra for Lazarus - Dmfl


I Death Mantra for Lazarus hanno appena pubblicato il loro ultimo lavoro “Dmfl”, disco composto da sette canzoni per circa 32 minuti totalmente strumentale.Non è una band alle prime armi considerando che i componenti hanno già pubblicato altri lavori sotto questo nome e poi perchè provengono da precedenti esperienze come Santo Niente, Milf e Zippo. E' un bel disco di post rock che si ispira a gente come Tortoise e Mogway e a chi piace questo genere, sicuramente apprezzerà questo “Dmfl”considerando i binari intrapresi. E' un lavoro sonoro molto chiaro, reso intenso anche grazie ai collaboratori esterni come Jester At Work, cantautore abruzzese e voce degli Hey Scenario, la violinista Valeria Vadini e il polistrumentista Francesco Di Giandomenico.

La tracklist


  1. Church superdelay

  2. Nude

  3. Marbles

  4. Laika cold!Laika cold!

  5. Mina

  6. Like dolphins

  7. Memory of us



4 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page