top of page
  • Immagine del redattoreSilvio Mancinelli

Club d'Elf - As Above


25 anni fa, il defunto grande Mark Sandman disse al suo ex compagno di band Mike Rivard che avrebbe dovuto fondare una band. Da allora, il collettivo dub-jazz Club d'Elf di Boston suona un misto di generi totalmente diversi che però mantengono una coerenza nella loro unità: il Club d'elf con loro nuovo album “As Above” si muovono tra mondi diversi, tra cui il jazz, hip-hop, elettronica, avant-garde, prog-rock e dub. “As Above” festeggia i 25 anni della band ed è stato registrato dal vivo nel corso di sei esibizioni nel 1999/2000 presso il locale sotterraneo di Cambridge The Lizard Lounge, i venti brani dell'album immortalano i primi giorni dello sviluppo della band immortalando al contempo alcuni straordinari abbinamenti musicali, tra cui lo storico incontro di Reeves Gabrels (The Cure) e Joe Maneri — uno dei mash-up preferiti di Rivard nella storia della band.


La tracklist


  1. Now j understand

  2. Shadow's shift

  3. Actual smiles

  4. Left hand of clyde (part 1,2 & 3)

  5. Meet the monster tonight

  6. Claude raines revisited

  7. Last business (dub)

  8. D'empy dance

  9. So below

  10. Get a little turning

  11. Intro/bass beatbox

  12. In a perfect world

  13. Route of the root

  14. As above

  15. Beneath the underground

  16. Buzz

  17. Taurobolium

  18. Trance meeting

  19. Last business

  20. Divine invasion



12 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page