top of page
  • Immagine del redattoreSilvio Mancinelli

Blackbird - L'ultimo abbraccio


Blackbird – L’ultimo abbraccio è un film diretto da Roger Michell. La pellicola, che ha nel cast attori (tra gli altri) del calibro di Susan Sarandon, Kate Winslet e Sam Neill, racconta una storia drammatica che tocca temi importanti e molto attuali ed è un remake di un film danese. In un Paese come il nostro nel quale bisogna chiedere a Cappato di aiutarti a morire, il film tocca principalmente il tema del suicidio assistito. Perché aspettare di diventare un vegetale? Meglio levare le tende quando si è in possesso di tutte le facoltà, soprattutto fisiche. Non è una decisione condivisa ma è una decisione strettamente personale. Quello che aggiunge questo film è un insegnamento: nella vita non ci sono cose che si possono considerare definite. La protagonista pensa di poter dire addio alla sua famiglia lasciandola dopo aver insegnato ad ognuno di loro qualcosa. Invece non è così, accorgendosi di non conoscere nulla delle figlie. Altra sotto trama: il futuro del marito benedicendo la storia con la sua migliore amica. Anche in fin di vita non si finisce mai di imparare. Bel film, delicato.

5 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page