top of page
  • Immagine del redattoreSilvio Mancinelli

Luce


Se non lo avete visto è il caso di guardare questo film. La trama è abbastanza semplice: Luce è nato nell'Eritrea dilaniata dalla guerra e adottato da una coppia statunitense, è un atleta delle superiori e un affermato oratore pubblico adorato dagli altri studenti della scuola che frequenta e dai suoi genitori adottivi, Peter e Amy Edgar. Tuttavia, ha animosità nei confronti della sua insegnante di storia, Harriet Wilson, che ha fatto espellere il suo amico DeShaun dalla squadra di corsa, dopo aver trovato della marijuana nel suo armadietto e aver chiamato la polizia.

Il film basa tutto sulla domanda: uno è proprio quello che gli altri si aspettano, oppure si è bloccati nelle esprimere i propri pensieri, anche se malvagi, perchè gli altri aspettano altro da te? Fino alla fine questo lungometraggio lascia il dubbio e forse sole le immagini fanno intendere che c'è una zona grigia tra l'essere negativo o positivo e questa zona non è facile da inquadrare .



6 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page