top of page
  • Immagine del redattoreSilvio Mancinelli

Grandi insegne il grande allibratore


Nicola Cancellieri di Foligno ha 30 anni e dal 1985 che ha in testa “Ad oggi mancano”, il suo primo album pubblicato con il progetto “Grandi insegne il grande allibratore”. Spersonalizzando il disco, un po' come ha fatto Vasco Brondi con le Luci della centrale elettrica, ci racconta i pensieri che ha avuto in testa in questi suoi 30 anni. È l'età giusta per fare un bilancio personale e musicale della propria vita: Nicola lo fa in maniera originale. Non è il tipico cantautorato voce e chitarra, perché “Albero” è una canzone tipicamente rock mentre il sax è presente in altre parti (come in “Una casa tutta per noi”), per aggiungere suoni diversi a schemi tipici. Se l'atteggiamento è praticamente più punk che classico, con una impostazione alla Pan del Diavolo, i testi sono originali; in alcuni casi, è vero, di difficile interpretazione, ma vanno oltre il tipico schema amore e tristezza di tanti autori e questo dà un voto in più alla scrittura di Nicola. A “Ad oggi mancano” non manca nulla perché quello che potrebbe essere un difetto nel senso di ingenuità sonore, è un pregio perchè rende il disco puro in tutti i sensi. Progetto da seguire.

La tracklist

  1. Sottomarino

  2. Rosella

  3. Ad oggi mancano

  4. Camposanto

  5. Il re dei topi

  6. Aria buona

  7. Albero

  8. Una casa tutta per noi

  9. Neve

  10. Perderti è stato meglio che incontrarti

  11. Grandi insegne il grande allibratore

5 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page