top of page
  • Immagine del redattoreSilvio Mancinelli

Twee - Mango


I Twee vengono da lontano. È una band non conosciutissima ai più, ma già non alcuni riconoscimenti. Ora presentano il loro primo lavoro: “Mango”, un disco composto da 10 dieci canzoni, con chiari e scuri. Dicevo che vengono da lontano perchè, come ogni gruppo, ha fatto della gavetta ed ha partecipato a numerosi concorsi, attraverso i quali sono passati su Mtv, hanno suonato al Blue Note di Milano, e una loro canzoni: “ Every week”, è stato la colonna sonora di uno spot di Sky l'estate scorsa. Questo sicuramente ha accresciuto la consapevolezza della band nel produrre e pubblicare “Mango”. Un album nel quale il termine ricorrente, musicalmente parlando, è “ballo”. Infatti passando da un genere all'altro, il disco è un riconoscimento alla musica più ballabile: dallo swing con “Swing it”, con la dance più commerciale (“Summer of love”) e il jazz. È un album che guarda al passato ma anche al presente. Se per esempio “No pain” è un'ottima canzone ma che non diffenza la band da altre 1000, quando lo stile guarda allo swing o anche al pop pure come in “Clouds”, emerge una loro originalità, con un orecchio rivolto al gusto radiofonico. Che non è per forza una brutta parola. Un disco estivo fatto uscire a settembre con quel gusto un po' anni 80 da juke box (“Cold monday”), una scelta in controtendenza per delle canzoni pronte per far ballare gli italiani negli stabilimenti .

La tracklist

  1. Swing it

  2. Bad guy

  3. Summer of love

  4. My name

  5. Every week

  6. No pain

  7. Clouds

  8. High

  9. Shadow people

  10. Cold monday


5 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page