top of page
  • Immagine del redattoreSilvio Mancinelli

Solidarietà a Silvio Berlusconi



Voglio dare la mia solidarietà a Berlusconi. Grazie a lui la Lega fu sdoganata da partito di opposizione nel 94 e la Meloni cominciava la sua avventura da parlamentare ( potrei scommettere che Giorgia è una delle più anziane ora e la Lega è il partito più vecchio in vita). Perchè la solidarietà a Silvio? Perchè nei suoi processi (tanti) nessun esponente dei partiti alleati si è presentato per difenderlo. Mi ero scordato del processo di Salvini a Catania. Per due motivi: perchè già avevo scritto a suo tempo che questo processo si sarebbe risolto in un nulla di fatto, ed anzi avrebbe portato giovamento in termini di consenso a Salvini. Secondo motivo: la Lega, come del resto i 5S, non sono nei miei primi pensieri. Poi però ieri ho visto il baracchino montato a Sulmona per firmare ed appoggiare nella lotta contro i magistrati faziosi il leader della Lega ed ho riso. Prima di tutto perchè firmare per essere processati insieme a Salvini (cosa simbolica ma mettiamo che fosse possibile) significherebbe pagare la Bongiorno e non tutti possono permettersela, in secondo luogo perchè è sempre un processo, una cosa seria, e questi qui riescono a rendere una cosa che viene ancora studiata e rappresenta la forma più alta per l'applicazione delle regole, una farsa. Berlusconi quanto meno, queste cose non le faceva, si è abbassato pure a fare i servizi sociali e mai che nessuno di questi, neanche quelli di FI, sia andato a confortarlo. Salvini invece sta lì e la cosa verrà archiviata in quanto il fatto non sussiste. Se fosse vero non posso credere che non vengano processati i suoi ex compari di governo, dal premier ai ministri interessati. Tutto questo distoglie gli italiani sia su quello che sta succedendo in termini di propagazione del virus, sullo snodo importante del Recovery Fund e del Mes, ma anche sui veri problemi di Salvini, la fondazione del suo partito, lasciando i debiti al partito della Lega Nord coi 49 milioni da restituire, e i soldi dirottati dai commercialisti suoi amici. Intanto ribadisco la solidarietà al mio omonimo.


la foto l'ho presa da La Repubblica

23 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page