top of page
  • Immagine del redattoreSilvio Mancinelli

Rusty Brass - Incisioni barbariche


Si può fare del funk con strumenti classici? Pare di si se ascoltiamo “Incisioni barbariche”  l'esordio discografico dei Rusty Brass, formazione pan-bresciana forte di 3 trombe, 2 tromboni, bassotuba  e basso elettrico, batteria e percussioni. Nove tracce molto interessanti per un genere, quello della banda che guarda al genere pop, come i Funk Off, che ormai ha preso piede in Italia e che spesso ascoltiamo nei vari festival musicali. Per lo più strumentale, tra marce e James Brown, i Rusty Brass sono divertenti e interessanti, lasciando ad altri quel poppetitno innocente che spesso si ascolta in radio.


La tracklist


  1. Longoparty

  2. Sagai

  3. Marcia dei vinti

  4. Andrew

  5. Pezzo X

  6. Iron rage

  7. O.O.

  8. Scherzo finito male

  9. Chei de là del Fos



11 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page