top of page
  • Immagine del redattoreSilvio Mancinelli

Everything Everywhere all at One


Non c'è bisogno che vi dica qualcosa su questo film ma vorrei sottolineare che è il tipico film che mi piace perchè sotto un genere fantastico che intreccia tanti sottogeneri, parla di cose reali. Come reale è la possibilità di provare a fare la scelta giusta per poi arrivare a porsi la domanda che ognuno si fa ad un certo punto della propria vita cioè come sono arrivato a quel determinato punto della vita. E qualunque scelta porta solo ad una cosa: l'accettazione di sé e delle scelte degli altri, un grande insegnamento per tutti noi.



8 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

コメント


bottom of page