top of page
  • Immagine del redattoreSilvio Mancinelli

A Lemon - Green



Un esordio interessante, questo di Alessandro Moncada sotto le vesti di A Lemon. “Green” è il titolo dell'album, composto da ben nove canzoni per circa 37 minuti. Nato come progetto di home recording, nel 2016, si evolve molto rapidamente, assumendo presto una forma più efficace e strutturata. Album che ha degli accenni di elettronica ma è soprattutto un lavoro pop che guarda, come sonorità, alla fine degli anni 90, inizio 2000, periodo nel quale, dopo la scorpacciata di rock pesante, si cercava un qualcosa di diverso, un po' Sparklehorse, un po' Blur del dopo britpop, ma anche i Phoenix, e “Green” è un lavoro che guarda proprio a quel mondo. Piacerebbe anche a Lennon una canzone come “A game of chance”. A Lemon scrive, compone, arrangia, produce, registra e suona la quasi totalità degli strumenti presenti nei suoi brani. Ottimo esordio.


La tracklist

A little longer

A Friend of mine

A game of chance

High

The way things are

J don't wanna

Voodoo

Toy song

Sea of green



3 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page