top of page
  • Immagine del redattoreSilvio Mancinelli

Concediamo lo ius soli


Con l'incremento dei flussi migratori e lo spostamento di intere famiglie da uno Stato all'altro, o da un Continente all'altro si riscontrano casi in cui soprattutto i ragazzi sono convinti di essere italiani ma non lo sono. Chi ha ora un bimbo di 6 anni spesso si accorge che a scuola ci sono compagni di classe dalle origini etniche più disparate. Ragazzi che probabilmente parlano meglio l'italiano che la loro lingua di origine. Ora Nogarin ci sta dando un bell'esempio: quello di dare la cittadinanza onoraria agli stranieri, perchè ormai fanno parte della comunità, pagano le tasse e rientrano nelle dinamiche sociali. Soprattutto i giovani stranieri, come ha scritto qualcuno, si considerano “stranieri” in Italia e “stranieri” nel paese d’origine dei loro genitori (dove nella maggior parte dei casi non hanno mai vissuto). Questi giovani vivono in un limbo doloroso e umiliante .C'è poi un altro aspetto importante: l'Italia sta cambiando connotati, come è normale che sia, ma fa pochi figli, bisogna invertire questa rotta. I figli di stranieri nati in Italia devono essere considerati italiani.

Firmate questa petizione

https://www.change.org/p/giuseppe-conte-concedere-lo-ius-soli-agli-stranieri-nati-in-italia?recruiter=68616375&utm_source=share_petition&utm_medium=copylink&utm_campaign=share_petition

4 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page